" LEONARDO

   Genio e visi in tera marchigiana "

     Catalugo dela mostra ala Mole de Vanvitli

Recenzi de Piero Rumagnoli


 

Mostra picenina e preziosa quela urganizata ntel'autuno del 2005 ala  Mole Vanviteliana. Urganizata cun l'inteligenza che ad va molto de moda ntj eventi culturali, per cerc d'atir pi gente pussibile.

Leonardo na parola grossa, sopratuto ntla pruvincia marchigiana. El genio de Vinci  ntla regi nostra c' stato per qualche mese ntel'istate del 1502, quanto s' fermato a Urb e a Pesaro.

Ancona con sta storia c'entra pogo, e ancora pi difficile sar stato penzz da mte insieme opere che in qualche modo se pudesse f risal a Leonardo. Proprio qui sta l'inteligenza dej urganizatori: cre n'evento culturale de gran nome cun poga roba. Hne fato le nozze cui fighi sechi, ma la festa de nozze venuta fri b.

Dmo el perch (segondo el nostro modesto parere). Sta mostra ci apena 9 quadri, 6 disegni e 7 libri d'epuga pogo o gnente, sopratuto si se penzza che dei 9 quadri uno solo de Leonardo la Vergine dele Rocce, manco ntla prima verzi che sta al Louvre, ma ntla segonda, o forze la terza, che stata fata inzieme a n'asistente. Ancora i disegni, miga tuta roba sua, e i libri, fata ecezi pelo splendido "Codice sul volo degli uccelli" roba de segondo pi.

Ma pr qul pogo stato meso insieme cul ciarvlo e tuto stato ricondoto ala vita, ale opere e al sogiorno marchigiano de Leonardo.

Int sta visuale s'inzerisce b 'n bel po' ancora stu libro dela mostra, che scrto in modo veloce e preciso ntla parte del catalugo e cun diverzi articoli curiosi e interessanti ntla parte sagistica.

Finmo dicendo che forze stato 'n po' pretenzioso urganiz na mostra su Leonardo in Ancona, ma pr tuto sumato "l'ingno" stato architetato cun inteligenza. La mostra vale sciguramente la pena d'esse visitata, el catalugo (che solo pj visitatori dela mostra costa 29 euri, dopu l'andr a pag pi caro) fato b inzzoma, ancunetani, andce  ala Mole che i quadrini spesi pe' la Cultura sempre spesi b, e questa, ancora si se trta dela "serie B" de Leonardo, sempre Cultura cula C majuscula. 

 


Torna al'indice d'i libri