Coniglio


Quando Coniglio, fiacarista, aveva bevuto un po' pi del solito, cio tutte le sere, parlava cu Nina, la cavala sua: "Ogi coca mia avemu becato pogu ... cusa voi f?" opure "Te Nina me devi obed: quando te digo 'iee' te devi da ferm finu a quandu nun te digu 'a'; te vojo b un bel p ma nun me devi f sgap la pacenza, ce semu capiti? Ad bevemuce sopra!" 

E la cavala partiva pe fermasse, senza el 'iee' davanti ala prima cantina!


Per turn al'indice clica sopro el titulo