el campiunato ... in vernaculo


Le croniche dele partite del'Ancunetana de palˇ del campiunato 2003/04 a cura de Pieru Rumagnoli  -  Servizi su

Uachese e DumenicaBiancuroscia  -  Croniche radio: RadioTuaPuntoDˇ  -  E qui ce trovi i giugatori

Ancona - Juventuse : dˇ a tre
18 utobre 2003 - Cronica de Pieru Rumagnoli

 

Ve vulÚmo cuscý!  (Vi vogliamo cosý!)

 

╚ fenita cul publico che urlava ai giugatori: "Vi vogliamo cosý" e che l'ha vuluti tuti sotu la curva 'ncora si era fenita male pure stavolta.

Quala sarÓ la vera facia del'Ancona de SunÚti? Quela dela prima ora de giogo, timurosa, impapinata, rinunciataria come sempre intÚ stu campiunato de suferenza... opure quela del'ultima mez'ora che pare che ciaveva el murbý?

Bisogna ancora fÓ i conti cu' na Juve che ntÚla prima ora Ŕ parza de n'antro pianeta, e che ntÚla ripresa ha tirato i remi in barca 'n po' tropu presto, penzando de sparambiÓ l'energie pe' la partita de Copa d'i Campioni. Ma pr˛, nunustante tuto, nunustante la scunfita che ce sta e che tuti penzava che saria 'rivata, l'Ancona del'ultima mezora c'Ŕ piaciuta 'n bel po'. Si nun Ŕ 'n fogo de paja, v˛le dý che SunÚti sta cuminciando a lavurÓ.

Uno guarda le statistighe e jÚ pudria ancora vený penzato che l'Ancona pudeva paregiÓ: un zzalvatagio sula linea bianca ntÚl primo tempo quanto ancora erimi zere a zere, un palo, un rigore che ce pudeva stÓ, un gole anulato pe' forigiogo (che fˇrze c'era), n'antro gole magnato da Pogi solo davanti al purtiere, dˇ parate strepitose de Buffon... e tuto stu pup˛ de roba contro la Juve!!!

Ma questa Ŕ stata na partita strana 'n bel po'. Intanto, dýmo invece che la vitoria d'i Campioni d'Itaglia ce stÓ tuta, perchÚ pr'un'ora intera hÓne fato quelo che hÓne vuluto, po' perchÚ s'Ŕ magnati 'n zacu de gole 'ncora loro, oltro ai tre che hÓne meso drento. E per fený, dýmolo chiaro, era na Juve che a 'n certo punto ha penzzato - sbajando - che la partita era fenita e se pudevane ripusÓ. Invece no: Viali prima e Ganze dopu, e tuta la squadra cul curtŔlo infrÓ i denti, s'Ŕ fati perdunÓ de b˛to de tute le rabiature che avevane fato pijÓ ai tifosi fino adŔ. Tant'Ŕ che qualche speranza che da qui in avanti, cula Regina e cul Zziena, se p˛le vÚde in campo na squadra che tira f˛ri i cujomberi, adÚ ce l'avÚmo.

Dýmo dˇ parole sul publico: c'Ŕ chi j'Ŕ dispiaciuto che 'l Culetivo ha fato a cagnara e s'Ŕ sciolto. Invece a me 'l publico de l'Ancona m'Ŕ piaciuto 'n bel po', perchÚ senza tante storie, senza tanti canti e senza tante curiografie che sarÓ bule finchÚ te pare ma che lascia 'l tempo che trova... mbŔ stu publico disurganizato s'Ŕ streto intorno ai biancurosci e ha capito. Ha capito quelo che nialtri stamo a dý dal'inizio, ciuŔ che sta squadra Ŕ nata debule, guasi sciguro Ŕ cundanata a retrucŔde, ma l'impegno nu' jÚ manca. Soprotuto adŔ che Ŕ 'rivato SunÚti che je sta dando la cariga giusta... l'avemo visto adiritura da certi falaci che ha fato i nostri. Devi giugÓ cuscý si v˛i guantÓ la salveza.

I mejo: de sciguro Ganze, che da quanto Ŕ entrato ha fatu el diavulo a quatro. Ma 'ncora Lumbardi c'Ŕ piaciuto 'n bel po': l'idea da fÓlo giugÓ esterno de sinistra Ŕ stata na bela idea, e ha funziunato bŔ.

Forza ragazi!

 

torna al'indice dele partite


ę 2003 AnconaNostra.com          Se voi lasciÓ 'n cumento CLICA QUI