El cumento sul campiunato, a cura de Pieru Rumagnoli

 

 

Chi da serie A ?

 

Dice che ale scle medie Giuvani Pasculi c'era na prufessuressa d'itagliano che se lamentava che i fjoli faceva i temi tropu corti. Alora j'hne dto da d 'n compito in classe che s'intitulava: "Secondo te, quali sono i problemi dell'Ancona Calcio?"... Ooh, ha sunato la campanla dopu tre ore e ancora nun aveva cunzegnato nisciuno, stavane tuti a scrve!

Fmolo ancora nialtri stu compit, cercando da nun rimp tropi foj prutuclo (a pruposito... ai tempi mii c'era i foj prutuclo  pr'i compiti in classe, ad s'usa ancora?).

Cuminciamo a d chi nun al'alteza dela serie A. L'elenco longo: infr i giugatori, qui poghi che erene al'alteza stati mandati via, forze perch avevane capito che si stavane l perdevane solu tempo e upurtunit. Qualche nome? Scarpi, Maltajati. Ce n' n'antro che saria al'alteza, ma prima s' fatu male e fra 'n po' cumincer a penz aj Urupei da giug cula majeta a scachi dela Cruazia.

J alenatori... dj tre che ciavmo avuto, d de sciguro nun al'alteza: el primo era 'n brav'omo senza nisciuna esperienza e senza j atributi pe' fasse d rta da qula maniga de ciamboti; quelo d'ad, nisciuno me leva dala testa che ciavr magari tante bele idee, ma nun na perzona seria. Sunti me dava l'idea de na perzona cumpetente e afidabile, ma i risultati nun m'hne dato ragi, 'ncora se io cuntinuo a penz che cu' na squadra del genere nun ce salvmi manco se in panchina c'era Trapat o Caplo.      

El Padr - e metmoce la majuscola perch davero 'l "padre-Padr" del'Ancona l: n'omo che ce fa sent tuto 'l peso dela ricunuscenza che j duvuta pr'av salvato l'Ancona dal falimento! N'omo che ci pregi enormi e difti enormi: infr questi n' incumpetenza teniga abissale unita a na presunzi da cap tuto l, che mese inzieme fa na miscela micidiale che ne stamo a speriment j efeti. Dulcis in fundo, n'omo che nun ci mai avuto l'umilt da cunfruntasse cui tifosi, guasi che li cunzidera 'n branco d'idioti da spen cume pli.

Echili qua, i tifosi... nialtri! Ma sc, gente mia, eco chi degno dela serie A: smo noi! Ma ce penzz che dieci giorni fa, ntla partita interna cula Roma, scapati fri d cartli infr la gente, unu che c'era scrto: "A voi ve segna Totti, a noi ce segna tutti!" e n'antro: "Voi capitolini, noi capitoliamo". Cel zzap che sti d cartli hne fato 'l giro d'Itagla e ci fato pij elogi da tuti? Ma nd se trova na tifuseria scanzunata, matura, che se sa pij pj fundli da sola?

Cari giugatori, cari alenatori, caro Presidente: vujaltri nun z da serie A, nialtri smo da Copa dj Campioni!

 

22 febraro 2004

Pieru


torna al'indice dele partite