El cumento sule aventure del'Ancunetana de pal, a cura de Pieru Rumagnoli

 

 

"Se riparte"

 

Cari Signori Skiav, babo e fjolo,
finalmente, dopo d mesi de tira e mla, spaparanzati sui scoj del Passto, legmo che l'Ancona de pal riparte pe n'aventura nova e che al tim dela barca, ce s ancora st'ano vujaltri d.
A vujaltri che s Ancunetani duvmo prde tempo a discre del perch, tuto sumato, sta nutizia nun ce dispiace?
Ce pudreste d: ma come? Av fato un cas dela madosca a fine campiunato, e' stadio era vto pi pegio che el ciarvlo de queli che vota ala Lega de Bossi, s venuti ancora sotu casa nostra a f cas invece da and al mare, e ad ce ven a racunt che nun ve dispiace che l'Ancona resta targata Skiav? Ma ve f d ntl pi prufondo....?
Cari Schiav, poghe storie: vujaltri l'ano scorzo n'av imbrucate poghe, st dala parte pulitiga sbajata, cula gente nun ciav saputo f pe' gnente, av meso in piedi na squadra che faceva rde ai pli. Ma pr ciav sempre d grandi meriti. Primo: che grazie a vujaltri sta squadra passata de m, da na maniga d'imbrujoni a gente unesta che ci i conti a posto.
Segondo, che s d'Ancona, che int'una presidenza de pal na roba che conta na muchia.
Alora, ad tiramoce su le manighe tuti inzieme e penzzamo a armte in piedi stu giugarlo che ce gusta tanto, che se chiama Ancona Calcio.
A sbaj, se plene sbaj tuti, ancora nialtri tifosi qualc de sbajato avremo fato. Ce basta pogo pr'and d'acordo: 'n diretore spurtivo che sapesse f 'l mestiere suu, n'alenatore mutivato, giugatori che cine voja de fadig, e 'n presidente che ce sa f cui tifosi. Me pare che qualcuno de st'ingredienti gi c', qualcun altro ce'l purt a casa ntle prossime setimane, e pe' la bona vulunt fmo u' sforzzo tuti quanti inzieme.
Basta pogo: basta vnce 'n campiunato de C2, miga na Copa dj Campioni, pr'and d'acordo!

 

18 lujo 2005

Pieru

torna al'indice d'i giramenti