L'ungherese ZenghŔlere (Szengeller)

L'Ancunetana 1949-50: Szengheller, Civolani, Capacci, Carboni, Farina, Manteristelli, Cattabrini, Di Piazza, Lini, Giubilo e Milani


Rivato in Ancona ai primi de setembre del 1949, in realtÓ l'ungherese s'era messo d'acordo sotubanco cu' mister Degni giÓ da diverzi mesi. ZenghŔlere giugava giÓ in Itaglia, ntÚla Roma, e la squadra capitulina j'aveva prumesso ancora n'incarigo ntÚla sucetÓ. DuvÚ sapÚ defati che st'omo ciaveva giÓ 34 ani sunati. L¨ vuleva cuntinuÓ a giugÓ, e aveva preferito l'uferta del'Ancunetana. Quantu stava pr'arivÓ, l'atesa del publico era carigata al massimo perchÚ se tratava d'un giugatore giÓ famoso. Ma pr˛, el vedene calÓ giˇ dal tachesi cul presidente Batistˇ, e c'armanene male, perchÚ ZenghŔlere pareva ancora pi¨ vechio del'etÓ che ciaveva, e jÚ se vedeva ancora un po' de panzeta... Mister Degni senza dý 'na parola, el pja sotubracio e el porta ntÚi spujatoi pe'l primu alenamento. Dopu mez'ora oprene i canceli e tuti i curiosi se metene a sÚde in tribuna pe' vÚde cume giugava 'stu panzˇ d'ungherese. E invece, cul palˇ ntÚi piedi, ZenghŔlere jel'ha fatu vÚde ala gente cume sapeva giugÓ: dopu mez'ora era tut'un aplauso! Qualche giornu dopu, po', se gioga n'amichevule cula Jesina, e lý l'ungherese fa smatý la gente cu' dˇ gole uno mejo de qul'altro.
Stu giugatore ciaveva 'na classe che j altri se la sugnavane. Tuta la stagiˇ 1949-50 l¨ l'ha giugata ala grande: d'i 79 gole mesi a segno dal'Ancunetana, adiritura 24 ciane la firma sua! Ma pi¨ de tuti ce s'aricorda 'na fantastiga tripleta al "Santagiugliana" de Perugia, che ha purtato ala penultima giurnata la certeza matematiga dela prumuziˇ. Prima d'aritruvÓ uno cuscý, l'Ancunetana ciavrÓ da spetÓ quarantadˇ ani, quantu ariverÓ n'antro ungherese dai piedi d'oro, Lajos Detari, ma... 'nun curemo... ogni roba al tempu suu. Anzi, visto che pr'un atimo avemo tucato el tasto dela serie A, restamuce 'n zegondo de pi¨: ntÚl 1992 el "prufessore" urmai vicino aj utant'ani, Ŕ arturnato in Ancona pe' salutÓ la cunquista dela serie A e ha 'sistito ala partita cul Napuli giugata al Dorigo che duveva purtÓ el primo punto ala classifiga del'Ancona. Per fÓ 'na roba del genere, vuleva dý che ala CittÓ nostra j'aveva vuluto bŔ almeno quantu j'avemi vuluto bŔ nialtri a l¨. Grazie, prufessore!