Anthony HopkinsLa machia umana

 

Regia: Robr Bentn

Atori: Entoni Hocchinz, Nicl Chidman, Ghery Sinaise, Ed Eris


 

El Preside Clema Silch (Entoni Hocchinz) del'Univerzit de Atenz, dopo ani de unurata e brilante cariera nd nu' j mancati ricunuscimenti e sucessi academighi, viene acusato de razismo perch per fa cap che d studenti ne sumari e zuconi usa la parola "zul".

Nunustante 'n zzaco de sforzi nun riesce a difendese dal'acusa de fronte ala cumissi del'univerzit, e cusc se dimete e va in penzi.  El dispiacere de sta storia, tra l'altre cunzeguenze, j fa mur la moje de crepacore.

Silch alora - cula cuscenza ruzigata 'ncora dal fato che tuta l'esistenza sua stata custruita intorno a na grossa bugia (che nu' la dmo sen ve ruvinamo tuto) - cerca rifugio prima ntl'amicizia de u' scritore che lu stesso aveva incarigato de scrive un rumanzo custruito sopro la storia dela vita sua, e po' nti braci de Faunia (Nicl Chidman), na dna 'n bel po' pi giovine de l e cu'n passato turmentato (e pure bona na muchia, ma questo nu c' bisogno che ve'l spiego io!).

'n filme che mete sul piato diverze tematighe: el prublema del razismo, l'analisi suciulogica, el raporto tra d perzone d'estrazi, cultura, esperienze e et tantu diverze.

La storia se srotula placida, riflessiva, 'n tantinelo lenta, frze 'n po' piata e munotona, ma se nun ve piace solo i filme d'azi, pulizieschi o de guera penzo che ve ple gust (nun ce 'nd, per, se civ sono!).

De Hocchinz nun ve st a d gnente perch a me me piace tropo, pudra stalo a guard d ore senza che l manco parla; certo che de filme n'ha fati parechi mejo de questo, ma l 'n mostru sacru e io nun ci el curagio da critigalo; Nicl Chidman sofre 'ncora la la debuleza de na scenegiatura che cu' na storia cusc avra puduto rende pi incisivi e putenti i d perzunagi principali del filme; 'nzzoma ... pudeva esse 'n film (ma a me Entoni Hocchinz me piace tropo!!!)

 

Recenzi de Sauro Marini