Sprufumo de Londra... anzi, psta!

(cume campa 'n ancunetano senza le concule)

a cura de Lis (al zzeculo Alex Acuroni)

 

Alessandro Accoroni & AnconaNostra


Custume e malcustume:

"Andamo a tira' d ovi a Blein"

 

'n punto de riferimento citadino; 'n argumentu de discussi acesa, e 'n mutivo de rilascio de tenzi nervosa.

L'ilusionista 'mericano Devid Blei (David Blain, el cunosc?) da 'n p d'ani famoso pe' l'abilit incuntestata de f de le magie pe' la strada da fate ven le baterele da quanto ne incredibili; pr'esempio, nt 'n filmato se vede lu' che se levita - no lievita, eh?! - de fronte a 'n po' de passanti che fugene dala fifa pe' stu spetaculo sopranaturale).

Pr da 'n po' de tempo a sta parte se messo a f st robe de resistenza che burciose da nun disse: prima s'e' fato chiude nt na bara, c' stato 'n pezet; po' s' fato fa na spece d'armadio de ghiacio, e c' stato drento 'n bel po' pure l. Poi s' 'nventato la culna (no la culna!!) e c' stato in piedi su da cima per parechi giorni.

Quanto f st imprese in America ci 'n publico che el trata da divo - centinari de ragazi e fiole el va a vde e fe el tifo.

Ad je venuta st' idea de fasse chiude nt na "bara" de perspecse (perspex) - cusci' da fori se ple vde - tacata a spindul nt 'n argano vicino a Londo Brigge (London Bridge), e st senza magna' per 44 giorni, e de fasse d solo 'n po' d'acqua cu' na calza (e n'era mejo el vi'?).

Digiuno pe' digiuno io preferivo 'l verdichio, no l'acqua schieta). 'Mb 'sta facenda, che ci dietro na grossa campagna publicitaria, ai Lundinesi nu' j piaciuta.

Tanto pe' cuminci, l ce guadagner sopro, dicene, almeno 'n migli de sterline. L'avese fato per charity e i quadrini l'avesse dati ai fioli c la fame in Africa, la Regina j dava na muchia de unurificenze. Invece che ce guadagni pure sopro ala gente prorio j sta sul gozo.

Po' c' 'l discorzo de quanto sciapa st' idea: "E a nialtri sa quanto ce ne strafrega se lu' nun magna 'ntel perspecse pe' d mesi o d ani?" dice la gente in giro.

Ma i giuvinastri ene passati al cuntrataco. Prima hane fato 'l tiro al berzajo cuj ovi - e gi 'l perspechese j s' spurcato de gialo. Po' 'n altro grupo j tirava le pale da golfe cu' le maze, proprio cume se l fosse la buga numbero oto. 'N grupeto pi 'ntraprendente cu' 'n elicotero radiucumandato j ha mandato su 'n amburghere che l s' truvato davanti ala facia 'ntela finestrela da nd fa bub ala gente che 'l v a vde.

nutizia de ieri che 'n omo s' 'ncazato, muntato su 'n puntegio de sustegno e j ha deto "O pezo d'un imbecile che non zei altru, ma va a f 'l pecio a casa tua che qui hai roto i cusideti". St' omo s' spenzulato sul tubo de l'acqua de Blei pe' stacalo. La Pulizia j'ha deto de ven gi e de 'sta calmo, ma segondo me i pizardoni dopo j hane deto: "Hai fato be 'n bel po', ci roto pure a nialtri s cul sciapo".

Po' c' queli che dice che se l n'ilusiunista, cum'el zapemi se lu' ntla gabia ce sta pe' davero ?

Furtuna che lasu' c' Blei (Blain) e no qul'altro Blei (Blair), sen sa le ciavatate che j 'rivava 

 


torna al'indice de Lis