la versione
vernacola di
"Ancona in
punta di
forchetta
"
a cura di
Sauro Marini

Tripa ala canapina

- Cusa serve -
Un chilo de tripa (pusibilmente pulita bŔ!), na cipola, na costa de sellero, un spicio d'aio, mez'eto de lardo, na carota, mezo bichiere d'oio stravergine d'uliva, 'n po' de cotiga de maiale, un rameto de magiurana, na scurzeta de limˇ, 5 pumidori maturi e pelati, un ramaiolo de brodo de carne, 'n par d'eti de parmigiano gratato.

- Come se c˛ce -
Prepara el trito co' la cipola, l'aio, la carota, el sellero e el lardo taiato a dadi piculi. Falo rusulÓ ntÚla pigna cul mezo bichiere d'oio. Intanto tai a strisce la tripa (lavata e bulita) inzieme ala cotiga de maiale e po' fai rusulÓ tuto ntÚla pigna de prima. MÚte sale, pepe, magiurana e la scorza del limˇ. Po' ce buti i pumidori e slonghi tuto co 'n ramaiolo de brodo. Lasci coce finchÚ senti che la tripa nun s'Ŕ intenerita e el sciugo Ŕ belo streto. L'hai da servý cuperta da un deto de parmigiano gratato.

Torna al'indice dele ricete


Traduziˇ pei stranieri, uriundi e ecstracumunitari

Ingredienti
Un chilo di trippa (possibilmente pulita bene!), una cipola, una costa di sedano, uno spicchio d'aglio, mezzo etto di lardo, una carota, mezzo bicchiere d'olio extravergine d'oliva, un po' di cotica di maiale, un rametto di maggiurana, una scorzetta di limone, 5 pomodori maturi e pelati, un mestolo di brodo di carne, due eti di parmigiano grattugiato.
Procedimento
Prepara il trito con la cipolla, l'aglio, la carota, il sedano e il lardo tagliato a dadini. Fallo rosolare nella pentola con il mezzo bicchiere d'olio. Intanto tagli a strisce la trippa (lavata e bollita) ) con la cotica di maiale e po' fai rosolare tutto nella pentola. Metti sale, pepe, maggiorana e la scorzetta del limone. Poi aggiungi i pomodori e il mestolo di brodo. Lasci cuocere finchÚ senti che la tripa non s'Ŕ intenerita ed il sugo Ŕ denso al punto giusto. La devi servire coperta da un dito di parmigiano grattugiato.