Calciu atletigu


 

Iu so' 'n tifosu vechiu,
de queli che pel calciu ce patisce
tuta la setimana
e la dumenica po', nu' ne parlamu!
A pena ch'ho finitu de magn
saltu sul filubusse e vagu al Campu.
Che beleza a ved qu'la fiumana
de gente che se stipa tuto intornu
al prato verde! E intantu se la spassa
e canta, urla, fischia ch' 'n piacere.
O! questu qui, nun un divertimentu?
Se unu po' capisce le regule del gigo
e cunosce le squadre, me sai di' cusa
c' de pi blu del pal?
(1)
E' veru, qualche volta c' 'n fanatigu
che va in cerca de rogne e fa questi
tra 'l pubblico in tribuna
e, magari, ce scapa un bucat
(2)
A me 'ste cose nun me piace tantu;
a me me piace el gigu, quelu veru,
inzoma el calciu atletigu:
le zampate, i cazti, i scatarachi,
(3)
se deve da' sul campu, no' in tribuna!

1) giuoco del calcio
2) manrovescio dato sulla bocca
3) calci, pugni, sputi


Mario Cinti - da "Il vernacolo anconitano" di Mario Panzini