Mal de panza


- Josu, le sei sbiavita, Filumena!
Cusa cii? ... - Semo persi, Amalia cara;
ci mal de panza, 'na gran boca amara
e un dulor' fino fino in te la schina.

Ho preso capomila e madrecara
e el ludeno, persino, che invelena ...
Dice el dutore: Questo mal de rena:
pazienza! Insoma: buta su e rischiara!

Ho 'cesu un muculeto a Sant'Antonio:
digo: I dulori grossi e picenini,
io l'ofro a te, o nimico del Dimonio!

Lu m'ha guardato come a dime : O briculu!
I dulori de panza ed i quadrini
chi ce l'ha se li ti!... Smorcia quel moculu .


Duilio Scandali - da "Rumigaja"