l'angulo del nuvizio

 

Auguri AnconaNostra


 

A sto bel zito d'Ancona famo j auguri de c˛re
perchŔ ce parla dela nostra citÓ in vernacolare.
Sei longhi ani Ŕne degiÓ pasati,
ma partý 'ntela impresa era da mati.
Cia volsuta la fadiga e la manýa
de Saurý dela Regi˛ culega mia.
L¨, puntualmente, cun gran custanza
ha preparato le pagine ad ogni scadenza.
Perci˛ festegiamo sei ani de duro lavoro
e famo un ringraziamento tuti in coro.
E aguramo che Anconanostra posa continuÓ
a parlace e face vede le foto dela nostra citÓ.
 


"Bedo" Pezzati - Inedita