Andrea Panzini Emersberger

i pueti de AnconaNostra


punto elenco

Mre nutrnu


 

Era 'na pce luntna luntna

cme se fusse 'na lma d'argntu

cme sul mre 'na lja batna

l'qua strufasse de drent'a 'n cuncrtu.

 

Erane sbzzi de msega dra,

rane cri de fiori de Lna,

spsa de mmuli amori e de 'dora

de camumla de fjli a la cna.

 

Berlucigava gi mosca la cga

drent'a q'l cle pi gonfiu de stle

e de 'na Lna, 'na flcia lciga,

 

ghietr'a 'na mchia de ngule mle.

Era la pce mtula msega

de barcarli a slargndu le vle.

 


Mare notturno

Era una pace lontana lontana / come se fosse una luce d'argento /

come sul mare una barca di luglio / l'acqua sfiorasse ben' dentro a un concerto. /

Erano abbozzi di musica d'oro, / erano cori di bimbi di Luna, /

stesa di piccoli amori e di odori / di sonnolenza di bimbi alla culla. /

E luccicava gi muta la notte / dentro a quel cielo pi pieno di stelle /

e di una Luna, una lucida falce, / dietro ad un mucchio di nuvole miele. /

Era la pace una musica muta / di pescatori che allargan' le vele. /


INDICE POETA    -    INDICE GENERALE POETI