Guarda Piaza Pertini prima ... e ad!

 

Beleze e bruteze

Piaza Pertini, prudigio d'architetura muderna

de Sauro Marini

Clica per guard le futugrafie ingrandite

 

Prima parte

 

Bela Piaza Pertini, cusa d?

Me pare u' slargo senza na ragi,

miga so b se poi chiamala piaza

sta landa desulata nun ce'l z!

 

Va b che 'ncora nun zar fenita,

duvevane cuprla, ma, se sa,

i soldi nun mai queli che serve,

e alora ce duvemo cuntent.

 

Ma 'ncora se la colpa dei quadrini

(ma si era poghi ne'l zapevi, oh tonto!?)

ce sta certe bruture int sta piaza...

se cii pazienza ad te le raconto.

 

buzigo.jpg (107457 byte)I buzighi per mete le cartace:

li guardi, par ch'ha preso na sventata,

el zampo pende in qua, 'l buzigo in l,

te viene voja da dace na zampata!

 

lampioni.JPG (678531 byte)I pali d'i lampioni, tut'intorno,

longhi e guzi, pare che te pica,

ma pi che de lampioni per fa luce

sumigliane "ala forca che t'impica"!

 

panchina.JPG (135732 byte)Le panche, quele che ce stai a sde,

nun ze po di ch' bele, na brutura;

schienale: 'n legno tondo de traverzo,

sumigliane a strumenti de turtura!

 

canele.JPG (169275 byte)E se cii 'n po' ste, da na parte

ce sta 'n acrico cu' na canelina,

na lastra de feracio, rugenita,

e 'n bugo tondo, pare na ghigliutina!

 

'Nzoma a ved ste robe ... nun bela

stu spazio che se vole chiam "piaza",

che a feragosto se provi a traverzla

el zule c' el rischio che te maza.

 

mater.JPG (164420 byte)Ma lagi in fondo, sot'al palazaciu

dele tasse che j fa da fundale,

ce sta na roba bela, per furtuna,

che sveta, pugiata 'n cima a 'n po' de scale:

 

mater4.JPG (145888 byte)se chiama "Madr'Amabile" st'agegio,

'n opera d'arte, grossa, e po' impunente,

fata de bronzo, d rinuceronti,

ch' fati da 'n artista, sai, se sente.

 

Furtuna "Madr'Amabile" e Trubiani,

furtuna el genio de st'artista nostro

ch'ha fato sta scultura straurdinaria,

senza de lia stu slargo sara 'n mostro

 

 

Segonda parte

 

Penzavu che l'avevo vista b,

girata in longo e in largo, tuta intiera,

ma 'n tarlo ruzigava: - Cusa manca? -

E so turnato a vde ieri sera.

 

El tarlo, el zai, ciavva visto giusto,

perch m'ero scurdato qualche "atrezo";

ho fato n'antro giro pi preciso

e finalmente ad me ce arcapzo.

 

bussuloti.JPG (122602 byte)Ce sta qui bussuloti de lamiera

che pare pisciatori. A esse unesti

ce mancheria la porta per bucce,

(dice che ce se taca i manifesti!)

 

pensatoio.JPG (111733 byte)Da 'n'altra parte ce stane 'n po' de pali

e ripiani de legno per pugiasse

cui gomiti. Dirai: - M'a cusa serve? -

Me sa ch' "penzatoi" - Oh... che te piasse! -

 

gabbie.JPG (179457 byte)Po' tut'intorno se vede tante gabie,

sumiglia a nasse, sc, per guant 'l pesce,

ma dicene ch' l pr'i rampiganti

che ce se taca cusc ce ple cresce.

 

pali.JPG (86877 byte)E dietro, verzo via de San Mart,

tuti qui pali grigi, longhi e bruti;

nun c' tacato gnente, tuti spoj,

sarane per tac lonze e presciuti?!?

 

mater3.JPG (134264 byte)Fenito stu bel giro so arturnato

da Madr'Amabile, stava l n po' moscia,

guardava in giro tuta scunzulata

cul cuciuleto pugiato ntla coscia:

 

- Io te capiscio, sai, bela bestiola,

che nun te piace a sta qui nt stu posto,

piutosto da ved ste robe strane

te penzi ch'era mejo a fen arosto??? -

 

mater6.JPG (21069 byte)

 

torna al'indice dei aprufundimenti